disponibile il pacchetto di Texture HD creato da un’IA Neurale



Lo sviluppatore amatoriale e grande appassionato di sparatutto conosciuto nella scena con lo pseudonimo di TheCynicMimic si è servito di una IA Neurale per realizzare un pacchetto di texture in alta definizione per Half-Life 2.

Il software impiegato dall’autore di questo Texture Pack per migliorare l’aspetto dei personaggi e degli elementi di equipaggiamento dell’FPS capolavoro di Valve, l’A.I. GigaPixel dell’azienda Topaz, è il medesimo utilizzato da altri membri della scena dei modder per attualizzare il comparto grafico di altri kolossal del passato come Final Fantasy 7.

Differentemente da altri programmi utilizzati per effettuare l’upscaling delle texture che mappano le superfici a schermo dei videogiochi sub-HD, software come GigaPixel o ESRGAN non si limitano a ricampionare le immagini a una risoluzione maggiore ma, al contrario, operano delle correzioni “intuendo” gli interventi da apportare per ridurre, e in certi casi persino evitare, l’effetto di sfocatura e le sbavature tipiche dell’upscaling classico.

Le immagini esplicative pubblicate da TheCynicMimic rendono bene l’idea delle straordinarie potenzialità di questa tecnologia applicata al modding videoludico: come suggerisce lo stesso autore di questa mod, infatti, altri sviluppatori dilettanti potrebbero servirsene d’ora in avanti per migliorare ulteriormente Half-Life 2 e i videogiochi delle passate generazioni. Il tutto, con un dispendio di energie minimo e, soprattutto, con tempi di sviluppo decisamente più contenuti.

Chissà, magari sarà proprio una di queste IA Neurali a gestire le funzioni di retrocompatibilità evoluta brevettate da Sony e pensate da altri colossi dell’industria in previsione dell’avvento delle console next-gen come PS5 o Xbox Scarlett?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *