Di nuovo arrestato Ghosn, l’ex numero 1 di Nissan


Carlos Ghosn, 65 anni. Ap

Carlos Ghosn, 65 anni. Ap

L’ex numero uno di Nissan, Carlos Ghosn, stato nuovamente arrestato a Tokyo con accuse di frode finanziaria. Il magnate dell’auto, che torna in cella a meno di un mese dalla libert su cauzione concessagli dopo oltre 100 giorni sotto custodia, ha definito l’arresto “oltraggioso e arbitrario”. Stando alle immagini diffuse della televisioni giapponese, gli inquirenti si sono recati di prima mattina nell’edificio dove risiedeva Ghosn, col manager che sarebbe quindi stato prelevato e trasferito nel centro di detenzione di Kosuge, a nord della capitale. I media giapponesi hanno sottolineato come sia “estremamente raro” che un sospetto venga riarrestato dopo essere stato rilasciato. “Perch arrestarmi quando non ho ostacolato in alcun modo la procedura in corso?”, si domanda Ghosn in un comunicato, scritto probabilmente in precedenza.

difesa
“Sono innocente rispetto a tutte le accuse infondate che mi vendono mosso e dei fatti che mi vengono attribuiti”, prosegue l’uomo d’affari nella nota, concludendo che il nuovo arresto “fa parte di una nuova manovra di alcuni individui di Nissan che mira a impedirmi di difendermi manipolando i pubblici ministeri”. Lo stesso Ghosn aveva annunciato mercoled di voler tenere una conferenza stampa il prossimo 11 aprile.


 Gasport 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *