Consultazioni Quirinale, il discorso di Giorgia Meloni per Fdi: elezioni unico esito



“Le elezioni sono oggi l’unico esito possibile, rispettoso dell’Italia, dei suoi interessi, del suo popolo e della Costituzione”. Il messaggio della presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, dopo l’incontro con Sergio Mattarella nel secondo giorno di consultazioni, è chiaro: bisogna tornare al voto. E sugli scenari futuri, la leader di Fdi spiega: “Ho sentito Salvini e penso che se si andasse al voto ci sarebbe una compagine formata da Fdi e Lega sicuramente, vedremo cosa fa Fi, e sicuramente sarebbe già maggioritaria” (LA SECONDA GIORNATA DI CONSULTAZIONI – COSA È SUCCESSO IL PRIMO GIORNO – LA TRATTATIVA TRA M5S E PD).

Meloni: ipotesi alleanza M5s-Pd “oscena”

Meloni ha quindi ribadito il “no” del suo partito “ad un governo che ha la maggioranza in Parlamento ma non tra i cittadini: sarebbe irrispettoso della volontà popolare e della nostra democrazia”. E sulla possibilità di un’alleanza M5s-Pd, attacca: sarebbe “un’ipotesi oscena”. “L’unico modo che abbiamo per un governo stabile è andare a votare”, insiste, “tutto il resto durerà solo qualche mese: gente che fino a ieri si insultava oggi non può andare d’accordo”. Una sola la via possibile, dunque: “Sciogliere le camere e indire immediate elezioni”.

La seconda giornata di consultazioni

Al Quirinale, nell’ambito delle consultazioni con il capo dello Stato sulla crisi di governo, oggi è la giornata dei big (IL CALENDARIO). La prima delegazione a salire al Colle è stata proprio quella di Fdi, seguita da Pd, Forza Italia, in mattinata, e Lega e M5s nel pomeriggio.





Leggi tutto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *