Carburanti, il peso delle accise in Italia e in Europa


Segnatevi questo numero: 0,6 euro. il prezzo medio di un litro di benzina verde in Europa, al netto delle accise che gravano sui carburanti. Che, come si pu facilmente intuire, incidono moltissimo sul prezzo finale (che nella Ue di 1,477 euro). In particolar modo in Italia, al secondo posto in Europa per peso di tasse e accise sui carburanti. Da noi sono 0,728 euro al litro. Siamo secondi solo all’Olanda, dove pesano per 0,778 euro.

Solo Olanda e Regno Unito ci superano per il peso delle tasse sui carburanti

Solo Olanda e Regno Unito ci superano per il peso delle tasse sui carburanti

PREZZI NETTI
Tolte le tasse (secondo l’Energy Bulletin della Comunit Europea) si nota che il prezzo della benzina pi costante e soffre meno le oscillazioni. Si va infatti dai 0,548 euro di Regno Unito e Slovenia (le pi economiche) agli 0,646 della Spagna, la pi cara seguita da Lussemburgo (0,636 euro) e Olanda (0,631). E l’Italia? Si trova a met del guado. Da noi in media un litro di verde ripulita da tasse e accise costerebbe 0,604 euro. Insomma, meno di un litro di latte.


GASOLIO
Discorso simile per il gasolio: l’Italia il secondo Paese per peso delle accise, ossia 0,617 euro/litro dietro solo al Regno Unito (0,651). In media in Europa il gasolio costa alla pompa 1,376 euro, che sarebbero 0,637 senza tasse. In Italia costerebbe 0,628 euro al litro, ossia sotto la media continentale, ma pi della benzina. Dobbiamo per tenere presente che in molti paesi il gasolio ben pi caro che da noi: 0,796 in Svezia, 0,734 in Danimarca, 0,714 in Grecia.

 Alessandro Pastore 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *