Capcom consapevole del suo rinnovato successo: “Dobbiamo continuare così”



Superato il momentum negativo risalente al 2016 che ha portato la compagnia all’infelice lancio di Street Fighter V, Dead Rising 4 e soprattutto Umbrella Corps, Capcom sembra finalmente essere tornata ai suoi antichi fasti.

Fortunatamente, quindi, le cose sono cambiate radicalmente per la compagnia nipponica, ora sulla bocca di tutti per titoli straordinari e acclamati sia da critica che fan, come Monster Hunter World e Resident Evil 2. Manca inoltre circa un mese alla data di uscita di Devil May Cry 5, ma l’action game ha già lasciato ottime sensazioni a chi ha avuto modo di provare il gioco.

Proprio il director della nuova demoniaca avventura di Dante, Nero e V ha parlato ai microfoni di Metro GameCentral, esternando tutta la propria gioia e determinazione nel voler proseguire questa scia di successo che sta galvanizzando Capcom e tutti i suoi seguaci.

“Siamo tutti piuttosto consapevoli di ciò”, ha dichiarato Hideaki Itsuno. “Fortunatamente Monster Hunter World è stato accolto positivamente, ed ha venduto bene. Quando abbiamo annunciato Resident Evil 2 e Devil May Cry 5 all’E3 tutti erano entusiasti, e ora RE2 è uscito ed ha ricevuto una media di 91 su Metacritic. Siamo consapevoli di questo e siamo tutti felici di star facendo bene e di sapere che la gente sta apprezzando ciò che facciamo. Ma, ovviamente, da questo consegue anche tanta pressione… Per esempio, Devil May Cry 5 non è ancora arrivato, e sappiamo di dover continuare su questa strada!”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *