Candidati Primarie PD, per chi votare: l’appello di Roberto Giachetti



“Sempre avanti per non tornare indietro”. È questo lo slogan scelto da Roberto Giachetti, candidato alla segreteria del Partito democratico, per il suo appello al termine del confronto a Sky TG24 con i due avversari, Nicola Zingaretti e Maurizio Martina (I CANDIDATI). Un minuto di tempo per parlare agli elettori, durante il quale Giachetti sceglie di rivolgersi soprattutto “a coloro che si sono allontanati dal Pd per quello che è stato fatto alla leadership di Renzi, al lavoro di questo governo per cinque anni. Coloro che se ne sono andati disgustati” (LA STORIA DELLE PRIMARIE PD – TUTTI I SEGRETARI DEL PD).

“Io e Anna Ascani siamo convinti di vincere”

Nel chiedere il voto ai “democratici e le democratiche”, Giachetti sottolinea: “Avete di fronte a voi la possibilità o di tornare indietro oppure di andare avanti, sempre avanti. Come noi stiamo facendo con Anna Ascani”. Il ticket composto dai due deputati dem ha compiuto negli scorsi mesi “un giro straordinario in Italia” in cui, però, ricorda Giachetti “non ci davano neanche la possibilità di arrivare alle primarie”. “E invece le abbiamo superate con un brillante 11,5%. E noi siamo convinti di vincere, vogliamo vincere”, dice ora il candidato alla segreteria. Nel suo programma c’è l’idea di “ridare forza al progetto originario del Pd: quello che ha voluto Veltroni nel 2008, quello per il quale ci siamo battuti, quello che deve avere un’ambizione grande e deve costruire al suo interno grandi possibilità di speranza per il nostro Paese”, conclude Giachetti.





Leggi tutto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *