Boschi a Sky Tg24: “A Prodi dico: yogurt scade ma ha fermenti vivi”


“L’impegno politico deve essere a scadenza per tutti. Rispondendo con una battuta a Romano Prodi dico che lo yogurt ha sì una scadenza ma ha un grande vantaggio: ha tanti fermenti lattici vivi, e Italia viva ha in effetti tanto entusiasmo e tanta voglia di impegnarsi”. Così Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia viva alla Camera, ospite su Sky TG24 de “L’intervista” di Maria Latella, replica alla battuta di Prodi che aveva paragonato il nuovo partito di Renzi a uno yogurt con una scadenza.

“Pronti a discutere della prescrizione”

Rispondendo a una domanda sulla riforma della giustizia, Boschi ha affermato: “Siamo pronti a discutere della prescrizione. Come tutti i provvedimenti credo che se ne debba parlare prima, a breve ci sarà un confronto insieme alle altre forze della maggioranza”. Poi ha sottolineato: “Nel merito rischia di essere controproducente per il sistema giustizia nell’insieme ma credo sia giusto parlarne e trovare una soluzione condivisa. Non ci saranno strappi, non vogliamo fare il Pierino della situazione”.

Umbria, Italia viva sosterrà il candidato M5s-Pd Bianconi

Boschi ha confermato poi che alle prossime Regionali in Umbria, Italia Viva darà indicazione ai suoi elettori di votare Vincenzo Bianconi, il candidato del patto civico M5s-Pd: “Abbiamo detto che in Umbria non ci presenteremo con una nostra lista ma sosterremo Bianconi”.

“Mi è costata fatica votare fiducia a governo con M5s”

Ora si siederà al tavolo con il M5s, dopo i casi Banca Etruria e di suo padre: “Mi è costata fatica iniziare questo governo e votare la fiducia. In passato mi hanno rivolto accuse false”. Cosa le ha detto suo padre? “Sulla politica scelgo io, al primo posto si mette l’interesse dei cittadini non i risentimenti personali. Andare a nuove elezioni significava mettere in ginocchio l’economia del Paese. Il solo fatto di mandare via Salvini ha migliorato l’economia, lo spread si è abbassato”.






Leggi tutto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *