aperte le iscrizioni per la Beta



Slitherine annuncia che l’attesissimo RTS tattico Close Combat The Bloody First è ora in Beta. Gli sviluppatori stanno lavorando su questo wargame in tempo reale da anni, cercando di renderlo sempre più realistico, tattico e divertente.

“Ora è il tuo turno! Se pensi di avere le carte in regola per guidare i plotoni del Grande Uno Rosso nelle tre campagne del gioco, dal Nord Africa alle spiagge della Francia occupata, passando per l’invasione della Sicilia, ora puoi iscriverti alla beta e aiutarci a rendere il gioco ancora migliore!”

  • Una campagna divisa in tre teatri (Tunisia, Sicilia and Normandia), 11 operazioni e 36 battaglie
  • Un nuovo motore 3D in grado di garantire un livello di dettaglio incomparabile, che tiene conto del tipo di munizioni usati e della fisica dei proiettili
  • 32 mappe: dal brutale deserto della Tunisia alle vallate della Sicilia fino alla Normandia
  • Per la prima volta nella serie di Close Combat, sarà presente l’esercito italiano
  • Oltre 50 veicoli, 300+ team di fanteria e di supporto, 100+ armi diverse
  • Multiplayer Co-op contro l’IA e PvP
  • Editor di scenari

Close Combat The Bloody First è il capitolo più recente della serie di Close Combat, che da oltre due decenni è considerato da critica e giocatori come uno dei migliori RTS tattici mai prodotti per PC. The Bloody First utilizzerà il nuovo motore 3D Archon. Il nuovo capitolo combinerà il classico gameplay tattico tipico della serie con campi di battaglia in 3D, passando dalle vallate desertiche della Tunisia al temibile “bocage” della Normandia, dove i tank americani e tedeschi si sfideranno in mortali duelli.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *