Amazon apre un nuovo centro logistico a Santarcangelo di Romagna



Amazon continua a investire e ad assumere nuovi dipendenti. In questo caso, la società di Jeff Bezos ha annunciato che aprirà presto un nuovo centro logistico in Italia, più precisamente nel comune di Santarcangelo di Romagna. L’azienda sta attendendo i permessi per iniziare i lavori di costruzione.

In particolare, come potete leggere anche nel sito ufficiale di Amazon e su quello del comune di Santarcangelo di Romagna, verranno assunti 50 nuovi dipendenti che lavoreranno appunto nel nuovo centro logistico. L’edificio che verrà utilizzato non è nuovo, ma si tratterà di una ristrutturazione/riadattamento. Non è ancora chiaro se si tratterà di un deposito di smistamento o meno. In ogni caso, sembra che verrà costruita anche una nuova rotatoria vicina al centro, in modo da agevolare il traffico.

Attualmente Amazon dispone di cinque tipi di edifici in Italia: centri di distribuzione urbani, centri di distribuzione, centri di distribuzione non-sortable, centri di smistamento e depositi di smistamento. I primi sono dei piccoli edifici che servono quasi esclusivamente per le consegne veloci Prime Now, mentre i secondi hanno una superficie fino a 75.000 metri quadrati e possono avere fino a 1000 dipendenti. I più grandi sono però i centri di distribuzione non-sortable, che hanno una superficie fino a 100.000 metri quadrati. I centri e i depositi di smistamento sono invece i luoghi dove i pacchi vengono preparati e consegnati ai corrieri.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *