alla F1 e MotoGp si aggiunge anche Superbike, Moto E e Formula E



E’ stato presentato nella giornata di ieri presso la sede milanese di Sky il palinsesto degli sport motoristici per la prossima stagione. Le novità sono davvero importanti e la televisione satellitare, alla luce del successo ottenuto nelle scorse stagioni.

Sky ha fornito qualche numero: la nuova stagione di motori sarà composta da oltre 1.100 ore di diretta e 300 gare in nove mesi, circa 70 in più, pari al 30%. Gli abbonati al pacchetto Sport potranno vedere 21 Gran Premi di F1 (di cui sedici in esclusiva e cinque in diretta anche su TV8), 19 gran premi di MotoGP (di cui tredici in esclusiva in diretta su Sky Sport e sei in diretta anche su TV8). A questi si aggiunge la SuperBike, con i 13 round delle tre classi (World Superbike, World Supersport e World Supersport 300), che sarà in diretta esclusiva per i prossimi tre anni con circa cento gare.

Questa si aggiunge ai campionati di F2, F3, Porsche SuperCup, Porsche Carrera Cup Italia e Ferrari Challenge, oltre ai campionati di Moto2, Moto3, CIV, CEV, Rookies Cup ed anche la Moto E.

Sky ha anche annunciato che continuerà a fornire la migliore esperienza di visione in assoluto: tutti i Gran Premi di F1 saranno trasmessi con il 4K HDR, grazie a Sky Q.

Al centro della produzione ci sarà la realtà virtuale, “quest’anno una vera MotoGP entra nel nuovo studio mobile di Sky Sport MotoGP, punto di riferimento e di incontro per piloti, tecnici e opinionisti. La moto con livrea Sky Sport all’interno dello studio avrà l’obiettivo di rendere più semplici e immediate le spiegazioni tecniche. Anche lo Sky Sport Tech di Mauro Sanchini, per analizzare traiettorie, curve e sorpassi, sarà implementato con nuovi strumenti” aggiunge Sky.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *