Aldo Moro, 41 anni fa l’omicidio. Mattarella depone corona di fiori in via Caetani. FOTO



Alle 12.30 del 9 maggio 1978 il telefono squillò a casa del professor Francesco Tritto, un assistente universitario di Moro. “Pronto, chi parla?”. “Sono il dottor Nicolai”, rispose una voce giovane. A chiamare era in realtà Valerio Morucci, uomo delle Brigate Rosse: “Lei deve comunicare alla famiglia che troveranno il corpo dell’onorevole Aldo Moro in via Caetani. Lì c’è una R4 rossa. I primi numeri di targa sono N5”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *