al MWC 2019 arriva Mi Mix 3 5G, disponibile da 599 Euro



Altra giornata di keynote al Mobile World Congress di Barcellona. Questa mattina ha aperto le danze Xiaomi, che ha svelato una variante di Mi Mix 3 con supporto al 5G grazie al processore Qualcomm Snapdragon 855 basato su processo produttivo a 7nm e modem X50.

A livello di specifiche, questa nuova versione include una doppia fotocamera frontale da 24+2 megapixel con effetti bokeh per video e funzionalità d’intelligenza artificiale, proprio come nella versione 4G-only. Sul retro sono presenti due sensori da 12 megapixel, che combinano l’obiettivo grandangolare e le tecnologie proprietarie del teleobiettivo.

E’ bene infatti precisare che la variante 5G non porta novità di rilievo a livello di specifiche tecniche a parte il processore ed il modem che consentono di accedere alle infrastrutture di nuova generazione. Lo schermo infatti è da 6,39 pollici AMOLED full screen, integrato in una scocca in ceramica.

La memoria interna è da 128 gigabyte, accompagnata da 10 gigabyte di RAM, mentre la batteria è da 3.800 mAh, con supporto al Quick Charge 4+.

La società, a dimostrazione del fatto che si tratta di un prodotto fatto e finito e pronto per la commercializzazione, sul palco del Mobile World Congress ha effettuato una chiamata, ma non ha fornito alcuna indicazione sulle dimensioni ed il peso della nuova versione.

Xiaomi Mi Mix 5G sarà disponibile ad un prezzo di partenza di 599 Euro a partire da maggio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *