5 Consigli e Strategie per vincere



La Beta privata di The Division 2 sarà disponibile fino all’11 febbraio per tutti coloro che hanno prenotato il gioco, e per chi ha ricevuto l’invito da Ubisoft. In questa mini-guida vi daremo 5 consigli utili per padroneggiare le meccaniche e per aumentare le vostre probabilità di sopravvivenza.

Usate le abilità
La sparatorie di The Division 2 sono molto avvincenti, ma per avere la meglio sui nemici non basterà ricorrere semplicemente alle armi da fuoco. Soprattutto quando vi renderete conto che la vostra barra della salute tende a esaurirsi molto in fretta. Questo rende di fondamentale importanza l’utilizzo delle vostre abilità. Che abbiate scelto il Drone, le Mine o la Torretta, cercate sempre di sfruttare questi versatili strumenti a vostra disposizione. Se siete dei giocatori solitari, in particolare, vi consigliamo di optare per la Torretta: vi fornirà un fuoco di supporto decisamente utile.

Bottino e scorciatoie
La mappa esplorabile di The Division 2 è ricca di risorse e scatole piene di bottino dietro ogni angolo. Mentre percorrete le strade della Washington D.C. post-collasso, sarete guidati da un indicatore GPS arancione verso il prossimo obiettivo. Tuttavia, non sentitevi in dovere di seguire il percorso alla lettera: prendete scorciatoie attraverso i vicoli, tagliate gli angoli attraverso gli edifici, optate per una via secondaria. In questo modo vi imbatterete più spesso nei bottini, migliorando il vostro equipaggiamento.

Avanzate con cautela
Come tutti i giochi della serie Tom Clancy, anche The Division 2 si concentra sull’aspetto tattico del combattimento. Durante le fasi esplorative prestate sempre attenzione alle potenziali minacce nei dintorni. Quando avanzate, fatelo con cautela scacciando i nemici poco alla volta. Procedere con eccessiva fretta vi esporrà al pericolo, e finirete per farvi circondare dagli avversari. Se i nemici inizieranno a spararvi da tutti i lati, uscirne vivi diventerà un’impresa quasi impossibile: evitate di finire in queste situazioni.

Donate gli oggetti inutili
In The Division 2 gli oggetti inutilizzati possono essere donati per portare avanti dei “Progetti”. Queste speciali missioni secondarie vi premiano con punti esperienza e progetti per creare oggetti, quindi assicuratevi di tenere sempre con voi una discreta scorta di cianfrusaglie da donare, senza cedere alla tentazione di vendere tutti gli oggetti inutilizzati presenti nell’inventario.

Viaggio rapido e funi
Nelle aree urbane densamente popolate, è abbastanza comune che le organizzazioni prendano possesso del territorio con le loro basi operative. Fortunatamente, se vi guardate intorno sui tetti sicuri, probabilmente troverete una fune che vi riporterà di nuovo nella Zona Nera in pochissimo tempo. In The Division 2 c’è anche il viaggio rapido, quindi ricordatevi della possibilità di sfruttarlo per tornare velocemente a una location che avete visitato in precedenza.

Nell’attesa che il gioco debutti il 15 marzo su PS4, Xbox One e PC, vi lasciamo con la nostra Anteprima di The Division 2.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *