48MP e supporto al 5G?



Sembra essere ormai tutto pronto per OnePlus 7, il presunto primo smartphone 5G della società cinese. Infatti, rumor e leak non accennano a diminuire e si vocifera di un probabile annuncio fissato per il mese di maggio. Ebbene, a quanto pare OnePlus vuole puntare molto sul comparto fotografico e sulla connettività.

In particolare, stando anche a quanto riportato dai colleghi di SlashLeaks, il nuovo flagship killer dovrebbe montare un display AMOLED da 6,5 pollici con risoluzione 2340 x 1080 pixel e sensore di impronte digitali in-display. Sotto la scocca, dovremmo invece trovare un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 855, una GPU Adreno 640, 6/10GB di RAM LPDDR4X e 128/256/512GB di memoria interna.

Parlando del comparto fotografico, dovremmo trovare una fotocamera pop-up anteriore da 16MP (f/2.0), mentre sul retro dovrebbe essere presente una dual camera da 48MP (f/1.79) + 5MP (f/2.4) con tanto di flash Dual LED. OnePlus 7 dovrebbe disporre anche di un’ottima connettività, dal Wi-Fi dual-band all’NFC passando per il Bluetooth 5.0, per il dual nanoSIM e per la porta USB Type-C.

Stando a diverse fonti internazionali, il nuovo flagship killer dovrebbe essere presentato e lanciato sul mercato nel mese di maggio 2019, anche se alcune indiscrezioni parlano di una possibile presenza già al Mobile World Congress di Barcellona. Il prezzo potrebbe essere di 659 euro, 100 euro in più rispetto a OnePlus 6T. Staremo a vedere.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *