2 miliardi di Dollari in beneficenza nel 2018



Jeff Bezos non è solo il co-fondatore di Amazon, ma anche l’uomo più ricco del mondo. Sulla scia di quanto fatto da altri colleghi, nel 2018 ha donato la bellezza di 2 miliardi di Dollari in beneficenza.

Le donazioni sono avvenute tramite il Bezos Day One Found, una fondazione creata dall’ex moglie a cui ha contribuito anche lui, facendo cadere le accuse mosse dai suoi detrattori, secondo cui l’imprenditore americano sarebbe troppo avaro.

Il dato è emerso grazie alla Philanthropy 50 List, una classifica annuale in cui vengono elencati i maggiori cinquanta donatori degli Stati Uniti e compilata dal Chronicle of Philanthropy.

La fondazione no-profit dei Bezos ha supportato organizzazioni impegnate ad aiutare i poveri ed i senza tetto, ma ha investito anche nell’educazione prescolare in tutte quelle comunità a basso reddito. Il numero uno di Amazon ha superato anche l’ex sindaco di New York, Michael Bloomberg, che nel 2018 ha donato 767 milioni di Dollari, in cause legate all’arte, l’ambiente, la salute e l’educazione. Pierre e Pam Omiday di eBay invece hanno verso 392 milioni di Dollari in ong che lavorano a favore della democrazia e l’impegno civile.

Interessante notare come i Bezos abbiano superato anche Mark Zuckerberg e Priscilla Chan, che sono al settimo posto con 213 milioni di Dollari di donazioni. L’ammontare totale delle donazioni però è sceso a 7,8 miliardi di Dollari, dai 14,7 miliardi di Dollari del 2016.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *